Con Whatsapp ora cancellare un messaggio inviato per errore è più veloce

Condividi questo articoloShare on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin

Whatsapp, la più famosa, e la più usata, applicazione di messaggistica, introduce nuove funzionalità per essere sempre al passo con i tempi e “spodestare” i possibili competitor. Tra le ultime migliorie annunciate, spicca fra tutte quella che riduce drasticamente i tempi di cancellazione dei messaggi già inviati per errore. Da ora quindi cancellare un messaggio imbarazzante, o inviato per sbaglio a un contatto a cui non era destinato, sarà molto più rapido e sicuro. Ovviamente, sempre a patto che il destinatario non l’abbia già letto.

Da 7 minuti a più di un’ora di tempo per eliminare un messaggio

Già qualche mese fa, l’app controllata da Mark Zuckerberg aveva dato ai suoi utenti la possibilità di cancellare messaggi inviati per errore. Un’operazione che però doveva essere eseguita entro, e non oltre, i 7 minuti di tempo. Altrimenti, niente da fare. Stando a quanto riporta il sito WaBetaInfo.com, nella nuova versione beta per Android, l’app di messaggistica Whatsapp ha infatti aumentato i tempi per cancellare un messaggio inviato, e del quale ci si è pentiti. Sembra quindi che ora, per tornare sui propri passi, si avranno a disposizione ben 1 ora 8 minuti e 16 secondi. Insomma, molto più tempo per ravvedersi rispetto ai 7 minuti precedenti.

Novità in arrivo anche per i messaggi vocali, che non andranno persi

Ma tra le novità in arrivo rientra anche la possibilità di riascoltare i messaggi vocali prima di inviarli, così come quella di salvarli. Finora, se si riceve una chiamata mentre si sta registrando un messaggio audio, questo viene cancellato, costringendo l’utente a ripetere l’operazione da capo. Con la nuova feature, invece, il messaggio in fase di registrazione verrà salvato automaticamente dall’applicazione. Una bella comodità.

Con i prossimi aggiornamenti le novità saranno disponibili anche per Android e Windows Phone

Presto tutte le modifiche verranno introdotte anche per gli utenti Android e Windows Phone, mentre per gli utilizzatori dell’iPhone questa possibilità è già stata introdotta con la versione 2.18.31. I cambiamenti saranno perciò disponibili nei prossimi aggiornamenti, anche se al momento non è chiaro quando verrà rilasciato l’update. Ma le novità non finiscono qui. Sono pronti a debuttare su Whatsapp anche gli sticker, già adottati con successo da Facebook Messenger. E last but non least, Whatsapp presto darà ai suoi utilizzatori la possibilità di effettuare videochiamate di gruppo, una funzione sempre più utilizzata dai patiti dei social media.

Condividi questo articoloShare on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin